EMILIA ROMAGNA IMMIGRAZIONE OSSERVATORIO GIURIDICO SULL'IMMIGRAZIONE EMILIA ROMAGNA
EMILIA ROMAGNA IMMIGRAZIONE OSSERVATORIO GIURIDICOSULL'IMMIGRAZIONE EMILIA ROMAGNA

NOVITA' LAVORO

Diritto e Giustizia

Webinar – Master diritto del lavoro (livello base) (Thu, 23 Sep 2021)
>> Continua a leggere

Webinar - Licenziamenti per GMO (Tue, 21 Sep 2021)
>> Continua a leggere

Webinar - Il lavoro all'estero (Tue, 21 Sep 2021)
>> Continua a leggere

Webinar - Memento risponde. Le risposte ai tuoi quesiti in materia di lavoro (Mon, 20 Sep 2021)
>> Continua a leggere

Nuovo servizio online dell'INPS per calcolare il riscatto della laurea (Thu, 16 Sep 2021)
Un nuovo servizio online dell'INPS è disponibile sul sito web dell'Istituto e consente di ottenere una simulazione orientativa del riscatto dei periodi di laurea, della sua rateizzazione e della decorrenza della pensione (mess. INPS 13 settembre 2021 n. 3080).
>> Continua a leggere

Webinar - Il contratto di agenzia (Thu, 16 Sep 2021)
>> Continua a leggere

Trasferimento d’azienda oggetto di procedura fallimentare e continuità dei rapporti di lavoro (Wed, 15 Sep 2021)
Ai fini dell’operatività degli effetti previsti dalla l. n. 428/1990 (art. 47, comma 5 - esclusione dei lavoratori eccedentari dal passaggio presso il cessionario), in caso di trasferimento di imprese o parti di esse il cui cedente sia oggetto di una procedura fallimentare non accorre il requisito della cessazione dell’attività di impresa, di essa costitutivo, da riferire esclusivamente alla procedura di amministrazione straordinaria.
>> Continua a leggere

Quanto un verbale di conciliazione può dirsi tombale? (Wed, 15 Sep 2021)
Nell’interpretazione di una clausola contenuta in una conciliazione occorre perimetrare la comune intenzione dei contraenti: la stessa si ricava facendo leva non solo sul tenore letterale delle parole utilizzate – da vagliare alla luce dell’integrale contesto negoziale ex art. 1363 c.c., ma facendo ricorso anche ai criteri di interpretazione soggettiva di cui agli artt. 1369 e 1366 c.c. E’, infatti, necessario accertare il significato dell’accordo in coerenza con gli interessi che entrambe le parti abbiano inteso tutelare ed escludere – in forza di un principio di lealtà e salvaguardia dell’altrui posizione giuridica - quelle interpretazioni che, sebbene formalmente sostenibili, appaiano con essi in contrasto.
>> Continua a leggere

No alla pensione di reversibilità per la coppia omosessuale (Wed, 15 Sep 2021)
Nessuna possibilità di riconoscimento della pensione di reversibilità al compagno di un pensionato deceduto prima del 2016, titolare del trattamento di vecchiaia erogato da INARCASSA (Ente di previdenza di architetti e ingegneri), a causa della irretroattività della c.d. Legge Cirinnà.
>> Continua a leggere

Mobilità volontaria e diritto al corretto inquadramento (Mon, 13 Sep 2021)
«Dall’intervenuto accoglimento della domanda di passaggio ad altra Amministrazione in relazione alla qualifica esposta nella domanda stessa, con inquadramento nella qualifica corrispondente, non discende il diritto per il dipendente ad ottenere, in ordine al rapporto di lavoro costituito su tale base, il superiore inquadramento neppure in ragione della qualifica superiore acquisita, nelle more del passaggio stesso, nell’Amministrazione di provenienza, atteso che il passaggio è chiesto ed avviene proprio in ragione di una disponibilità creatasi nell’organico dell’Amministrazione di destinazione, nella qualifica prevista […]».
>> Continua a leggere

Lavoro

Un pregresso rapporto di amicizia esclude la subordinazione? (Fri, 17 Sep 2021)
Con l’ordinanza n. 23324 del 24 agosto 2021 la Cassazione si è nuovamente pronunciata sulla distinzione tra autonomia e subordinazione e su quali siano gli elementi che contraddistinguono i due tipi negoziali. Il caso riguardava la domanda di una lavoratrice, vittoriosa nei precedenti gradi di giudizio, che aveva svolto mansioni di segretaria presso lo studio legale di due amici avvocati per circa sei anni e chiedeva, previo accertamento della natura subordinata del rapporto, la loro condanna al pagamento delle differenze retributive. La Corte, dopo aver ripercorso e richiamato i propri precedenti, ha confermato i principi consolidati in materia.
>> Continua a leggere

La reversibilità non spetta al partner omosessuale prima del 2016 (Thu, 16 Sep 2021)
Considerato che lo status di coniuge è definito dal Codice civile come quello acquisito con il vincolo del matrimonio, il partner omosessuale, convivente omosessuale, non può conseguire la pensione di reversibilità, posto che detto status non ha mai rivestito, neppure nella sua forma equiparata ai sensi e per gli effetti della L. n. 76/2016. Il testo delle norme è chiaro, non lascia dubbi interpretativi né margini di discrezionalità tali da consentire un'estensione del diritto a beneficiare della pensione di reversibilità anche ai conviventi di fatto (Cassazione civile, Sez. lav., sentenza 14 settembre 2021, n. 24694).
>> Continua a leggere

Partecipa ad un concorso durante la malattia: licenziamento illegittimo per insussistenza del fatto contestato (Wed, 15 Sep 2021)
Il Tribunale di Reggio Emilia con la sentenza 11 maggio 2021 dichiara l’illegittimità del licenziamento disciplinare di un lavoratore, il quale era stato licenziato poiché durante la malattia aveva preso parte alle prove di un concorso pubblico, per insussistenza del fatto contestato.
>> Continua a leggere

Progressioni economiche orizzontali: tengono conto del servizio prestato presso la stessa amministrazione (Tue, 14 Sep 2021)
La materia delle progressioni economiche è rimessa dal legislatore alla contrattazione collettiva nazionale e integrativa, con la precisazione che il contratto integrativo (CCI) deve, in materia di classificazione e progressione del personale, rispettare i limiti stabiliti dal CCNL. I criteri di valutazione e di selezione dei lavoratori meritevoli a conseguire la posizione economica superiore possono essere fondati sull’anzianità specifica maturata esclusivamente presso l’Ente di appartenenza, restando irrilevante il servizio antecedentemente prestato presso enti, anche se del medesimo Comparto (Tribunale di Bologna, Sez. lav., sentenza 29 giugno 2021, n. 491).
>> Continua a leggere

Una società di progettazione può essere un ausiliario del professionista (Mon, 13 Sep 2021)
Il rapporto, instauratosi fra professionista e società di progettazione – alla quale il primo ha affidato l’espletamento di talune attività necessarie allo svolgimento dell’incarico professionale - va ricondotto al contratto d'opera. Il contratto d'opera, non venendo in considerazione un'attività dell'ausiliario a rilevanza esterna, ma un'attività destinata ad essere recepita dal professionista abilitato, ben può essere concluso con una società (Cassazione civile, Sez. II, ordinanza 9 settembre 2021, n. 24374).
>> Continua a leggere

Il licenziamento è nullo per motivo ritorsivo soltanto se è l'unica ragione del recesso (Fri, 10 Sep 2021)
Il Tribunale di Bologna con l’ordinanza del 17 giugno 2021, conformandosi alla consolidata giurisprudenza, ha stabilito che non rileva l’eventuale intento ritorsivo del licenziamento qualora concorra con esso un legittimo motivo di recesso; nella fattispecie il Giudice, dopo avere accertato la sussistenza di un giustificato motivo oggettivo per soppressione del posto di lavoro e l’assolvimento dell’obbligo di repêchage, ha considerato irrilevante che all’atto della consegna della lettera di licenziamento il datore di lavoro aveva fatto riferimento ad alcune critiche che il lavoratore aveva in precedenza rivolto alla società.
>> Continua a leggere

Bonus bebè: anche per i cittadini extra-Ue titolari del solo permesso unico (Thu, 09 Sep 2021)
È illegittimo escludere dalle prestazioni di sicurezza sociale i lavoratori extra-Ue che non siano titolari dello status di “soggiornanti di lungo periodo”. Alla stregua di tale principio, la Corte di Giustizia Ue ha bocciato la normativa italiana che esclude i cittadini di paesi terzi dal beneficio degli assegni di natalità e di maternità giudicandola non conforme alla normativa dell’Unione. La questione è stata affrontata nella causa C-350/20 (sentenza del 2 settembre 2021) instaurata tra alcuni cittadini di Paesi terzi, che soggiornano legalmente in Italia in quanto titolari di un permesso unico, ai quali l’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale (INPS) ha rifiutato la concessione di un assegno di natalità (il Bonus bebè ex legge n. 190/2014) e di un assegno di maternità dei comuni.
>> Continua a leggere

Infortuni sul lavoro: l’indennizzo non è ripetibile se è stato oggetto di transazione (Wed, 08 Sep 2021)
In caso di transazione con la quale il datore rinuncia a qualsiasi pretesa ed azione anche di natura risarcitoria avente causa o anche solo occasione nel rapporto di lavoro con eccezione del caso di dolo o colpa grave, deve ritenersi non soggetto a ripetizione l’indennizzo assicurativo dalla compagnia assicuratrice al lavoratore a seguito di un infortunio sul lavoro (Cassazione civile, Sez. lav., ordinanza 1° settembre 2021, n. 23719).
>> Continua a leggere

La lunga e travagliata storia della natura del rapporto di lavoro dei riders tra giudici sovrani e sindacato (Tue, 07 Sep 2021)
Di seguito l'articolo del dott. Vidiri pubblicato su Il lavoro nella giurisprudenza n. 7/2021, Ipsoa, Milano. La natura dei riders è esaminata con il D.Lgs. n. 81/2015, la cui l’intenzione era di applicare norme sul lavoro subordinato e non di creare un nuovo tipo che sfugga alla contrapposizione fra subordinazione ed autonomia; in quanto normativa d’applicazione e non di fattispecie, il D.Lgs. n. 81/2015 presuppone un tipo già esistente ed esclude un “tertium genus”. Con sua artificialità, il D.Lgs. n. 81/2015 ha causato ai riders più incertezze e danni, che benefici, con occasioni per pronunce giurisprudenziale di contenuto variabile. Le norme incerte hanno fatto aumentare il contenzioso, in cui non manca il “giudice sovrano” che emette sentenze ad effetti irrevocabili. Il sistema resta privo della collaborazione ex art. 46 Cost. con i sindacati che non riescono a distaccarsi dalla mera contrapposizione. Infine, è proprio la Magistratura a garantire un giusto equilibrio tra i poteri dello Stato.
>> Continua a leggere

La misura della retribuzione degli specializzandi è rimessa alla discrezionalità del legislatore (Tue, 07 Sep 2021)
La misura della remunerazione, anche avendo riguardo alla sospensione dei meccanismi di rivalutazione monetaria, è il frutto di una scelta legislativa legittima in quanto non vincolata o condizionata a livello sovranazionale. A confermarlo è la Cassazione con ordinanza 2 settembre 2021, n. 23810.
>> Continua a leggere

Juris Mind audio lezioni diritto

LEGITTIME LE REGISTRAZIONI AUDIO SUL POSTO DI LAVORO
Lo stabilisce la Cassazione con sentenza n. 12534/2019 a precise condizioni però. In buona sostanza per i supremi giudici è legittimo da parte del dipendente effettuare di nascosto sul posto di lavoro registrazioni audio col fine di cogliere in fallo il datore di lavoro, con l'esclusivo fine di precostituirsci una prova per un imminente giudizio. Le finalità di difesa prevalgono quindi su quelle della tutela della privacy a condizione però che le registrazioni siano esclusivamente pertinenti ai fatti di causa. Conseguenza ne è che il datore di lavoro non può licenziare per giusta causa il dipendente che abbia carpito di nascosto al sua voce in una registrazione audio.   Avv. Mauro Franchi - info@jurismind.it VAI A TUTTI I CORSI AUDIO DI DIRITTO
>> Continua a leggere

MANSIONI LAVORATIVE IDONEE ALLE CONDIZIONI FISICHE
Per la Cassazione (oridnanza n. 7584/2019) è di fondamentale importanza che, a tutela della salute del lavoratore, il datore non solo adotti le necessarie misure di sicurezza aziendale, secondo le prescrizioni generali di cui all'art. 2087 c.c. e specifiche previste dal D.lgs 81/2008, ma anche, in concreto adibisca il lavoratore a delle mansioni compatibili col suo stato di salute, in conformità alla prescrizioni mediche. In buona sostanza il datore di lavoro è chiamato ad effettuare una valutazione concreta, in ordine alle mansioni attribuibili, ritagliata nello specifico alle concrete esigenze di salute del dipendente, pena il dover risarcire l'eventuale danno biologico patito. Avv. Mauro Franchi - info@jurismind.it VAI A TUTTI I CORSI AUDIO DI DIRITTO  
>> Continua a leggere

LICENZIAMENTO LAVORATRICE IN GRAVIDANZA
LICENZIAMENTO: è possibile licenziare la dipendente se la gravidanza inizia dopo che il datore di lavoro ha dato, legittimamente, il preavviso di cessazione del rapporto. (Cass.  ord. 9268/2019). (29/04/2019). Contattaci su WhatsApp
>> Continua a leggere

PER ASTENERSI DAL LAVORO VIOLAZIONI GRAVI SULLA SICUREZZA
DIRITTO DEL LAVORO SICUREZZA RIFIUTO PRESTAZIONE LAVORATIVA Non basta il mero inadempimento agli obblighi sulla sicurezza per astenersi dal lavoro. Lo stabilisce la Corte di Cassazione, con sentenza n. 8911/2019. In tema di violazione agli obblighi imposti ai datori di lavoro in tema di sicurezza dal D.Lgs 81/2008, per giustificare l'astensione dal lavoro da parte del dipendente, occorre che in concreto, gli inadempimenti siano effettivamente rilevanti. Per i supremi giudici non basta quindi, al fine di giustificare il rifiuto alla prestazione lavorativa, una qualsiasi infrazione datoriale in tema di sicurezza, ma è necessario che la stessa esponga il dipendente ad un effettivo pericolo. La prova di tale collegamento, infrazione - rischio, è a carico del dipendente. Un tema delicato ed aperto, certamente, qullo affrontato dai giudici di legittimità. VAI AL CORSO >>DIRITTO DEL LAVORO
>> Continua a leggere

IL LICENZIAMENTO VA SEMPRE IMPUGNATO ENTRO 60 GIORNI
DIRITTO DEL LAVORO LICENZIAMENTO - IMPUGNAZIONE Se il lavoratore non vuole decadere dalla possibilità di richiedere tutela avanti il giudice del lavoro, deve sempre impugnare il licenziamento entro 60 giorni dalla relativa initimazione. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione con sentenza n. 8660/2019. I supremi giudici hanno in particolare posto in rilievo i seguenti principi: l'impugnazione nei 60 giorni ex art. 6 L. 604/1966 va sempre proposta se non si vuole perdere il diritto all'azione giudiziaria l'impugnazione va proposta anche a fronte del licenziamento dettato da giustificato motivo oggettivo il fatto che il datore di lavoro non abbia informato la DTL delle ragioni del licenziamento o non abbia adottato le misure atte alla ricollocazione del dipendente, non salvano quest'ultimo dalla decadenza in caso di mancata impugnazione VAI AL CORSO >>DIRITTO DEL LAVORO
>> Continua a leggere

NON LICENZIABILE IL DIPENDENTE PER FATTI ESTRANEI ALL'ATTIVITA'
DIRITTO DEL LAVORO LICENZIAMENTO Non può essere licenziato il dipendente se il fatto non è direttamente collegato all'attività lavorativa. Lo stabilisce la Corte di Cassazione con Ordinanza n. 8390 del 26 marzo 2019. In buona sostanza i giudici precisano che non è sufficiente essere condannati in sede penale per gravi minaccie se il fatto non è ricollegabile all'attività lavorativa. Per la Cassazione in tale ipotesi non viene turbata la serenità del datore di lavoro, non dovendosi ritenere leso, sempre secondo i giudici, l'astratto principio dell'intuitus personae.
>> Continua a leggere

Consiglia questa pagina su:

IMMIGRAZIONE: VA A RICHIEDERE IL PERMESSO DI SOGGIORNO PER UN FAMILIARE MA VIENE ARRESTATO - Questure sul web (Thu, 16 Sep 2021)
IMMIGRAZIONE: VA A RICHIEDERE IL PERMESSO DI SOGGIORNO PER UN FAMILIARE MA VIENE ARRESTATO  Questure sul web
>> Continua a leggere

Permesso di soggiorno per motivi di lavoro: rinnovo - La Legge per Tutti (Sat, 28 Aug 2021)
Permesso di soggiorno per motivi di lavoro: rinnovo  La Legge per Tutti
>> Continua a leggere

Permessi di soggiorno in scadenza o scaduti, come comportarsi? Le indicazioni del Ministero del Lavoro - Stranieri in Italia (Mon, 23 Aug 2021)
Permessi di soggiorno in scadenza o scaduti, come comportarsi? Le indicazioni del Ministero del Lavoro  Stranieri in Italia
>> Continua a leggere

Permessi di soggiorno in scadenza o scaduti, cosa fare? - DailyMuslim.it (Mon, 23 Aug 2021)
Permessi di soggiorno in scadenza o scaduti, cosa fare?  DailyMuslim.it
>> Continua a leggere

Permessi di soggiorno, a Marsala c'è qualcosa che non va ... - Tp24 (Fri, 17 Sep 2021)
Permessi di soggiorno, a Marsala c'è qualcosa che non va ...  Tp24
>> Continua a leggere

Bari, permessi di soggiorno in Questura: nuovi orari per l'Ufficio Immigrazione - Il Quotidiano Italiano - Bari (Fri, 17 Sep 2021)
Bari, permessi di soggiorno in Questura: nuovi orari per l'Ufficio Immigrazione  Il Quotidiano Italiano - Bari
>> Continua a leggere

Permesso di soggiorno, ritardi Ufficio immigrazione di Napoli: anche un anno di attesa - Gli Stranieri, news immigrazione (Tue, 07 Sep 2021)
Permesso di soggiorno, ritardi Ufficio immigrazione di Napoli: anche un anno di attesa  Gli Stranieri, news immigrazione
>> Continua a leggere

L'UFFICIO IMMIGRAZIONE PROCEDE ALL'ACCOMPAGNAMENTO DI CITTADINO MAROCCHINO CLANDESTINO AL CPR DI TORINO - Questure sul web (Thu, 16 Sep 2021)
L'UFFICIO IMMIGRAZIONE PROCEDE ALL'ACCOMPAGNAMENTO DI CITTADINO MAROCCHINO CLANDESTINO AL CPR DI TORINO  Questure sul web
>> Continua a leggere

In Campania 11mila green pass a stranieri senza permesso di soggiorno - ilmattino.it (Fri, 10 Sep 2021)
In Campania 11mila green pass a stranieri senza permesso di soggiorno  ilmattino.it
>> Continua a leggere

Per ricevere gli assegni di natalità e maternità basta il permesso di soggiorno - Il Sole 24 ORE (Sat, 04 Sep 2021)
Per ricevere gli assegni di natalità e maternità basta il permesso di soggiorno  Il Sole 24 ORE
>> Continua a leggere

Noi, badanti senza permesso di soggiorno e senza vaccino - Donna Moderna (Mon, 30 Aug 2021)
Noi, badanti senza permesso di soggiorno e senza vaccino  Donna Moderna
>> Continua a leggere

L'attuazione degli obblighi sovranazionali attraverso la protezione speciale per integrazione sociale - Diritto.it - Il portale giuridico online per i professionisti (Fri, 10 Sep 2021)
L'attuazione degli obblighi sovranazionali attraverso la protezione speciale per integrazione sociale  Diritto.it - Il portale giuridico online per i professionisti
>> Continua a leggere

Chiede il permesso di soggiorno con un passaporto falso, tunisino ai domiciliari - CataniaToday (Thu, 16 Sep 2021)
Chiede il permesso di soggiorno con un passaporto falso, tunisino ai domiciliari  CataniaToday
>> Continua a leggere

Cosenza, permesso di soggiorno negato al cittadino extracomunitario che vince al Tar - Corriere della Calabria (Mon, 13 Sep 2021)
Cosenza, permesso di soggiorno negato al cittadino extracomunitario che vince al Tar  Corriere della Calabria
>> Continua a leggere

Va in Commissariato per convertire il permesso di soggiorno, ma ha il passaporto falso: 23enne nei guai a Faenza - ravennanotizie.it (Thu, 02 Sep 2021)
Va in Commissariato per convertire il permesso di soggiorno, ma ha il passaporto falso: 23enne nei guai a Faenza  ravennanotizie.it
>> Continua a leggere

Green pass, la denuncia delle badanti: “Senza permesso di soggiorno perderemo il lavoro” - Il Tabloid (Sat, 18 Sep 2021)
Green pass, la denuncia delle badanti: “Senza permesso di soggiorno perderemo il lavoro”  Il Tabloid
>> Continua a leggere

Operai in nero e senza permesso di soggiorno: maxi sanzione per un imprenditore edile - RomaToday (Sat, 28 Aug 2021)
Operai in nero e senza permesso di soggiorno: maxi sanzione per un imprenditore edile  RomaToday
>> Continua a leggere

La clinica mobile di Ausl Bologna porta il vaccino ai cittadini senza permesso di soggiorno - Dire (Thu, 16 Sep 2021)
La clinica mobile di Ausl Bologna porta il vaccino ai cittadini senza permesso di soggiorno  Dire
>> Continua a leggere

Per molti stranieri non regolari ottenere il Green Pass è difficile - Il Post (Sat, 18 Sep 2021)
Per molti stranieri non regolari ottenere il Green Pass è difficile  Il Post
>> Continua a leggere

Il questore sull’omissione degli ospiti «Ricadute sui permessi di soggiorno» - Il Piccolo (Fri, 17 Sep 2021)
Il questore sull’omissione degli ospiti «Ricadute sui permessi di soggiorno»  Il Piccolo
>> Continua a leggere

Stampa Stampa | Mappa del sito
© A.L.I. - ASSOCIAZIONE LEGALI IMMIGRAZIONISTI - Presidente e curatore del sito AVV. FABIO LOSCERBO VIA ERMETE ZACCONI 3/A 40127 BOLOGNA