EMILIA ROMAGNA IMMIGRAZIONE OSSERVATORIO GIURIDICO SULL'IMMIGRAZIONE EMILIA ROMAGNA
EMILIA ROMAGNA IMMIGRAZIONE OSSERVATORIO GIURIDICOSULL'IMMIGRAZIONE EMILIA ROMAGNA

NOVITA' INDUSTRIALE

Juris Mind audio lezioni diritto

MARCHI E DPO
- MARCHI E DPO: la Corte di Giustizia europea (causa C-614/17) ha precisato che i produttori non coperti da marchio DPO non possono nemmeno indirettamente evocare i prodotti soggetti a tutela. (03/05/2019).
>> Continua a leggere

LA NUOVA DIRETTIVA SULLA TUTELA DEL COPYRIGHT
DIRITTO COMMERCIALE DIRITTO INDUSTRIALE TUTELA COPYRIGHT - DIRITTO D'AUTORE Il Consiglio europeo ha approvato definitivamente la nuova direttiva sulla tutela del copyright online. Sono stati diversi i paesi che hanno dato il loro voto contrario, fra cui l'Italia, oltre che Svezia, Finlandia, Polonia, Olanda e Lussemburgo, ma alla fine la direttiva europea sulla tutela del copyright online è passata. Gli stati avranno 24 mesi di tempo per adottarla. I capisaldi del nuovo provvedimento targato UE sono i seguenti: TUTELA DEGLI EDITORI per l'utilizzo non autorizzato on line delle loro opere; CORRESPONSABILITA' DELLE PIATTAFORME di condivisione dei contenuti per il pagamento del diritto d'autore; ESCLUSIONE DELLA RESPONSABILITA' per gli utilizzatori, così come per caricature e parodie. Diminuzione di obblighi per le start up e per gli operatori più piccoli; CONTENUTI GIORNALISTICI: vengono tutelati riconoscendo diritti economici alle testate ed ai singoli autori. Potranno sempre essere condivisi collegamenti testuali e piccoli stralci. AUTORIZZAZIONE ALLA PUBBLICAZIONE: le piattaforme dovranno sempre ottenerla al fine di pubblicare contenuti di terzi protetti dal diritto d'autore. Oltre ai paesi contrari, sopra indicati, si sono astenuti Slovenia, Estonia e Belgio. E' da presumere che la roccaforte eretta dagli editori, probabilmente, contribuirà alla crescita di ulteriori micro competitor creativi. Si tratta solo dell'inizio. VAI AL CORSO >>DIRITTO COMMERCIALE
>> Continua a leggere

BREVETTI
DIRITTO INDUSTRIALE BREVETTI - DECRETO LEGISLATIVO l Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro della giustizia Alfonso Bonafede e del Ministro dello sviluppo economico Luigi Di Maio, ha approvato, in esame definitivo, un decreto legislativo che attua la delega di cui all’articolo 4 della legge 25 ottobre 2017, n. 163, per l’adeguamento, il coordinamento e il raccordo della normativa nazionale alle disposizioni del regolamento (UE) n. 1257/2012 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 17 dicembre 2012, relativo all’attuazione di una cooperazione rafforzata nel settore dell’istituzione di una tutela brevettuale unitaria, e alle disposizioni dell’Accordo su un tribunale unificato dei brevetti, ratificato e reso esecutivo ai sensi della legge 3 novembre 2016, n. 214. Il decreto modifica alcuni articoli del Codice della proprietà industriale relativi alla protezione brevettuale, con particolare riferimento all’introduzione di una tutela brevettuale unitaria (brevetto europeo con cosiddetto “effetto unitario”) negli Stati membri che partecipano alla cooperazione rafforzata. Oltre a prevedere norme sostanziali sul brevetto europeo, si istituisce una giurisdizione comune per tutti i Paesi partecipanti, con competenza esclusiva sulle azioni di violazione, contraffazione, revoca, accertamento di nullità o non violazione dei brevetti europei, nonché alle misure provvisorie e cautelari correlate, le domande riconvenzionali, le azioni di risarcimento danni anche in relazione ai certificati protettivi complementari rilasciati sulla base di un brevetto europeo. Si inseriscono, inoltre, tra le disposizioni transitorie e finali, disposizioni volte a garantire l’applicazione della legislazione italiana alle cause riguardanti il brevetto europeo rilasciato per l’Italia pendenti fino alla data di entrata in vigore dell’Accordo e a quelle promosse successivamente davanti all’autorità giudiziaria italiana per effetto del regime transitorio. Il testo ha ottenuto i pareri favorevoli delle competenti Commissioni parlamentari.
>> Continua a leggere

MARCHI D’IMPRESA, MARCHIO COMUNITARIO E LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE
DIRITTO INDUSTRIALE MARCHI D’IMPRESA, MARCHIO COMUNITARIO E LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dello sviluppo economico Luigi Di Maio, ha approvato, in esame definitivo, un decreto legislativo che attua la direttiva 2015/2436 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 16 dicembre 2015, sul ravvicinamento delle legislazioni degli Stati membri in materia di marchi d’impresa. La direttiva prevede che, nel corso dei prossimi sette anni, gli ordinamenti nazionali introducano nuove procedure amministrative al fine di superare le disparità esistenti tra i titolari di marchi di certi Paesi rispetto a quelli di altri, sia ampliando le fattispecie già esistenti in tema di diritti derivanti dal marchio, sia estendendo l’ambito di applicazione della tutela a nuovi tipi di marchio (es. olfattivi), superando il dato della mera riproducibilità grafica; in alcuni casi, come quello nazionale, dovrà introdursi ex novo una procedura amministrativa, alternativa alla via giudiziaria, per la decadenza o la dichiarazione di nullità dei marchi. Tra i principali profili innovati della nuova normativa, si segnalano: l’impedimento assoluto alla registrazione dei marchi nel caso di conflitto con le denominazioni di origine ed indicazioni geografiche (DOP/IGP), indipendentemente dal settore di appartenenza (vini, bevande spiritose, prodotti agricoli e alimentari ecc.), nonché la previsione di particolari motivi di rifiuto della registrazione a causa di conflitti con le menzioni tradizionali protette relative ai vini (MTV) e alle specialità tradizionali garantite (STG) tutelati dalla legislazione dell’Unione; una protezione rafforzata ai marchi che godono della reputazione in uno Stato membro; l’estensione della possibilità di applicare, anche in caso di mero transito, la procedura di sequestro alla frontiera delle merci contraffatte; l’introduzione del divieto di svolgere atti preparatori alla contraffazione. Il testo tiene conto dei pareri espressi dalle Commissioni parlamentari competenti.  
>> Continua a leggere

Consiglia questa pagina su:

IMMIGRAZIONE: VA A RICHIEDERE IL PERMESSO DI SOGGIORNO PER UN FAMILIARE MA VIENE ARRESTATO - Questure sul web (Thu, 16 Sep 2021)
IMMIGRAZIONE: VA A RICHIEDERE IL PERMESSO DI SOGGIORNO PER UN FAMILIARE MA VIENE ARRESTATO  Questure sul web
>> Continua a leggere

Permesso di soggiorno per motivi di lavoro: rinnovo - La Legge per Tutti (Sat, 28 Aug 2021)
Permesso di soggiorno per motivi di lavoro: rinnovo  La Legge per Tutti
>> Continua a leggere

Permessi di soggiorno in scadenza o scaduti, come comportarsi? Le indicazioni del Ministero del Lavoro - Stranieri in Italia (Mon, 23 Aug 2021)
Permessi di soggiorno in scadenza o scaduti, come comportarsi? Le indicazioni del Ministero del Lavoro  Stranieri in Italia
>> Continua a leggere

Permessi di soggiorno in scadenza o scaduti, cosa fare? - DailyMuslim.it (Mon, 23 Aug 2021)
Permessi di soggiorno in scadenza o scaduti, cosa fare?  DailyMuslim.it
>> Continua a leggere

Permessi di soggiorno, a Marsala c'è qualcosa che non va ... - Tp24 (Fri, 17 Sep 2021)
Permessi di soggiorno, a Marsala c'è qualcosa che non va ...  Tp24
>> Continua a leggere

Bari, permessi di soggiorno in Questura: nuovi orari per l'Ufficio Immigrazione - Il Quotidiano Italiano - Bari (Fri, 17 Sep 2021)
Bari, permessi di soggiorno in Questura: nuovi orari per l'Ufficio Immigrazione  Il Quotidiano Italiano - Bari
>> Continua a leggere

Permesso di soggiorno, ritardi Ufficio immigrazione di Napoli: anche un anno di attesa - Gli Stranieri, news immigrazione (Tue, 07 Sep 2021)
Permesso di soggiorno, ritardi Ufficio immigrazione di Napoli: anche un anno di attesa  Gli Stranieri, news immigrazione
>> Continua a leggere

L'UFFICIO IMMIGRAZIONE PROCEDE ALL'ACCOMPAGNAMENTO DI CITTADINO MAROCCHINO CLANDESTINO AL CPR DI TORINO - Questure sul web (Thu, 16 Sep 2021)
L'UFFICIO IMMIGRAZIONE PROCEDE ALL'ACCOMPAGNAMENTO DI CITTADINO MAROCCHINO CLANDESTINO AL CPR DI TORINO  Questure sul web
>> Continua a leggere

In Campania 11mila green pass a stranieri senza permesso di soggiorno - ilmattino.it (Fri, 10 Sep 2021)
In Campania 11mila green pass a stranieri senza permesso di soggiorno  ilmattino.it
>> Continua a leggere

Per ricevere gli assegni di natalità e maternità basta il permesso di soggiorno - Il Sole 24 ORE (Sat, 04 Sep 2021)
Per ricevere gli assegni di natalità e maternità basta il permesso di soggiorno  Il Sole 24 ORE
>> Continua a leggere

Noi, badanti senza permesso di soggiorno e senza vaccino - Donna Moderna (Mon, 30 Aug 2021)
Noi, badanti senza permesso di soggiorno e senza vaccino  Donna Moderna
>> Continua a leggere

L'attuazione degli obblighi sovranazionali attraverso la protezione speciale per integrazione sociale - Diritto.it - Il portale giuridico online per i professionisti (Fri, 10 Sep 2021)
L'attuazione degli obblighi sovranazionali attraverso la protezione speciale per integrazione sociale  Diritto.it - Il portale giuridico online per i professionisti
>> Continua a leggere

Chiede il permesso di soggiorno con un passaporto falso, tunisino ai domiciliari - CataniaToday (Thu, 16 Sep 2021)
Chiede il permesso di soggiorno con un passaporto falso, tunisino ai domiciliari  CataniaToday
>> Continua a leggere

Cosenza, permesso di soggiorno negato al cittadino extracomunitario che vince al Tar - Corriere della Calabria (Mon, 13 Sep 2021)
Cosenza, permesso di soggiorno negato al cittadino extracomunitario che vince al Tar  Corriere della Calabria
>> Continua a leggere

Va in Commissariato per convertire il permesso di soggiorno, ma ha il passaporto falso: 23enne nei guai a Faenza - ravennanotizie.it (Thu, 02 Sep 2021)
Va in Commissariato per convertire il permesso di soggiorno, ma ha il passaporto falso: 23enne nei guai a Faenza  ravennanotizie.it
>> Continua a leggere

Green pass, la denuncia delle badanti: “Senza permesso di soggiorno perderemo il lavoro” - Il Tabloid (Sat, 18 Sep 2021)
Green pass, la denuncia delle badanti: “Senza permesso di soggiorno perderemo il lavoro”  Il Tabloid
>> Continua a leggere

Operai in nero e senza permesso di soggiorno: maxi sanzione per un imprenditore edile - RomaToday (Sat, 28 Aug 2021)
Operai in nero e senza permesso di soggiorno: maxi sanzione per un imprenditore edile  RomaToday
>> Continua a leggere

La clinica mobile di Ausl Bologna porta il vaccino ai cittadini senza permesso di soggiorno - Dire (Thu, 16 Sep 2021)
La clinica mobile di Ausl Bologna porta il vaccino ai cittadini senza permesso di soggiorno  Dire
>> Continua a leggere

Per molti stranieri non regolari ottenere il Green Pass è difficile - Il Post (Sat, 18 Sep 2021)
Per molti stranieri non regolari ottenere il Green Pass è difficile  Il Post
>> Continua a leggere

Il questore sull’omissione degli ospiti «Ricadute sui permessi di soggiorno» - Il Piccolo (Fri, 17 Sep 2021)
Il questore sull’omissione degli ospiti «Ricadute sui permessi di soggiorno»  Il Piccolo
>> Continua a leggere

Stampa Stampa | Mappa del sito
© A.L.I. - ASSOCIAZIONE LEGALI IMMIGRAZIONISTI - Presidente e curatore del sito AVV. FABIO LOSCERBO VIA ERMETE ZACCONI 3/A 40127 BOLOGNA