EMILIA ROMAGNA IMMIGRAZIONE OSSERVATORIO GIURIDICO SULL'IMMIGRAZIONE EMILIA ROMAGNA
EMILIA ROMAGNA IMMIGRAZIONE OSSERVATORIO GIURIDICOSULL'IMMIGRAZIONE EMILIA ROMAGNA

PROCEDURA PER GLI INGRESSI DI LAVORATORI AUTONOMI STRANIERI

Cittadini comunitari

I cittadini comunitari non necessitano del permesso di soggiorno per stabilirsi nel nostro paese (D.Lgs n. 30/2007).
Il titolo di soggiorno è la carta d'identità italiana rilasciata a seguito dell'ottenimento della residenza, obbligatoria per i cittadini che intendono stabilirsi nel nostro paese per un periodo superiore ai 90 giorni.

Per ottenere la residenza ci si deve rivolgere al Comune.

I cittadini comunitari non ancora formalmente residenti in Italia possono avviare le pratiche telematiche al Registro Imprese:

  • allegando una dichiarazione sostitutiva di atto notorio in cui dichiarano la data di ingresso in Italia (che ricordiamo deve essere dichiarata preventivamente alla Polizia);

  • sottoscrivendo, all'interno del modello XX-Note della pratica, l'impegno a documentare la richiesta di residenza non appena presentata al comune nel quale si intende risiedere (richiesta che ricordiamo non può essere formulata oltre i 90 giorni dalla data di ingresso in Italia) e l'impegno a consegnare copia del documento di identità non appena rilasciato dal comune.


Cittadini extracomunitari

I cittadini extracomunitari che intendono aprire un'attività di lavoro autonomo come titolari di impresa individuale, soci di società di persone, amministratori di società di capitali, legali rappresentanti di società straniere, o che assumono una carica amministrativa all'interno di una società già attiva, devono verificare di essere in possesso dei requisiti sotto riportati a seconda che decidano di:

  • rimanere all'estero: verifica della condizione di reciprocità;

  • risiedere in Italia (già residente o con intenzione di trasferirsi): verifica della condizione di reciprocità e possesso del permesso di soggiorno valido rilasciato per lavoro autonomo, lavoro subordinato, attesa di occupazione, motivi familiari, motivi umanitari o asilo politico, o un permesso unico di soggiorno e lavoro rilasciato ai sensi del D.Lgs. n.40/2014.

La condizione di reciprocità implica che nel paese di origine del cittadino straniero a un italiano sia riservato lo stesso trattamento a cui il cittadino extracomunitario richiede di essere ammesso. Può essere verificata presso l'ambasciata italiana nel paese di origine e controllata dal soggetto giuridico italiano destinatario dell'istanza (notaio nei casi di costituzione di una società, Camera di commercio per diventare amministratore di una società, ecc.).

I cittadini extracomunitari in possesso del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo possono svolgere qualunque attività autonoma in Italia (D.Lgs. n.3/2007).

Se si possiedono i requisiti necessari, l'iscrizione al Registro Imprese deve avvenire
entro 30 giorni dall'inizio dell'attività allegando la seguente documentazione:

  • cittadini già in possesso del permesso di soggiorno (o del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo), copia del permesso di soggiorno in corso di validità;

  • cittadini con permesso di soggiorno in fase di rilascio, talloncino della raccomandata inviata al Centro Servizi Amministrativi di Roma attraverso Poste Italiane al momento della presentazione della domanda di permesso di soggiorno e fotocopia del passaporto con visto di ingresso di tipo "D";

  • cittadini con permesso di soggiorno in corso di rinnovo, copia del permesso di soggiorno scaduto e talloncino della raccomandata inviata al Centro Servizi Amministrativi di Roma attraverso Poste Italiane al momento della richiesta di rinnovo.

Se il permesso di soggiorno è in corso di rilascio o rinnovo, all'interessato viene consegnata una ricevuta provvisoria con indicato nelle "note" la dicitura "Permesso di soggiorno in corso di rilascio/rinnovo". Ottenuto il permesso di soggiorno l'interessato deve presentarlo al Registro Imprese ai fini della regolarizzazione della posizione. Se si riscontrano motivi ostativi nella presentazione della domanda/rinnovo di permesso di soggiorno il Registro Imprese sospenderà la pratica.

 

 

Il nulla osta è una dichiarazione che attesta l'assenza di motivi di impedimento allo svolgimento dell'attività prescelta e deve essere richiesto dai cittadini extracomunitari non residenti in Italia che vogliano svolgere un'attività economica in qualità di titolari di impresa individuale, amministratori o revisori dei conti di società di capitali attive:

  • non possiedono un permesso di soggiorno

  • intendono convertire un visto o un permesso di soggiorno per studio

L'attestazione dei parametri economico finanziari è una dichiarazione contenente l'importo che il cittadino extracomunitario deve possedere per l'avvio di un'attività come imprenditore individuale. Tale importo è attualmente fissato in 17.667 euro per ogni tipo di attività (sulla base dei parametri stabiliti nel Decreto del Ministero degli Affari Esteri dell'11 maggio 2011).

La Camera di commercio è sempre competente per il rilascio dei parametri economico finanziari per tutte le attività iscrivibili al registro delle imprese( rilascia l'attestazione, ma non è tenuta a verificare l'effettivo possesso delle risorse economiche).

Il rilascio del nulla osta invece compete alla Camera di commercio solo nei casi in cui l'attività non richieda verifiche o autorizzazione (attività libera) o le stesse siano di sua competenza. Nel caso in cui le verifiche siano invece di competenza di altri enti, saranno questi ultimi a rilasciare il nulla osta (in Camera di commercio si richiederà quindi solo l'eventuale attestazione dei parametri economico-finanziari).

Per conoscere le attività economiche che è possibile esercitare, le autorizzazioni necessarie e l'ente di competenza, è possibile consultare la banca dati delle attività economiche.


Come fare

Le domande di nulla osta e/o attestazione dei parametri economico-finanziari possono essere presentate presso gli sportelli polifunzionali della Camera di Commercio compentente per territorio. Il rilascio è soggetto al pagamento di un'imposta di bollo pari a 16 euro.

Documentazione necessaria:

  • se l'interessato intende svolgere attività sottoposte a verifica deve produrre copia del codice fiscale;

     

  • se l'interessato è in possesso di un permesso di soggiorno per studio da convertire in permesso di soggiorno per lavoro autonomo, deve presentare personalmente la domanda attraverso il modulo MO-DA68, che deve essere bollato e firmato con firma semplice dal richiedente;

     

  • se l'interessato non ha ancora effettuato la richiesta di permesso di soggiorno, ed è pertanto ancora residente all'estero, può richiedere un visto temporaneo (per business) per la presentazione della documentazione necessaria, oppure deve nominare un procuratore regolarmente residente in Italia. In questo caso la domanda deve essere presentata personalmente dal procuratore attraverso:

    • modulo MO-DA69, che deve essere bollato e firmato con firma semplice dal richiedente;
       

    • modulo di procura MO-DA70:
      - sottoscritto dal cittadino extracomunitario residente all'estero dinanzi all'autorità consolare italiana all'estero del paese in cui risiede il cittadino extracomunitario;
      - recante il visto originale di detta autorità, attestante la circostanza che la firma è stata apposta all'estero;
      - depositato in originale, con eventuale traduzione giurata.


 

MODULO RICHIESTA NULLA OSTA - ATTESTAZIONI PARAMETRI FINANZIARI
FONTE:
https://www.milomb.camcom.it/richiesta-di-nulla-osta-e-parametri-economici
modulo richiesta nulla osta - attestazio[...]
Documento Adobe Acrobat [530.3 KB]
MODULO PROCURA
FONTE: https://www.milomb.camcom.it/richiesta-di-nulla-osta-e-parametri-economici
modulo procura.pdf
Documento Adobe Acrobat [100.6 KB]

Consiglia questa pagina su:

Covid, Permessi di soggiorno 2020: validità, rinnovo, modalità richiesta, proroga - LeggiOggi.it - Tutto su fisco, welfare, pensioni, lavoro e concorsi (Wed, 27 May 2020)
Covid, Permessi di soggiorno 2020: validità, rinnovo, modalità richiesta, proroga  LeggiOggi.it - Tutto su fisco, welfare, pensioni, lavoro e concorsi
>> Continua a leggere

Permesso di soggiorno per motivi di lavoro - Studio Cataldi (Tue, 26 May 2020)
Permesso di soggiorno per motivi di lavoro  Studio Cataldi
>> Continua a leggere

Permesso di soggiorno per motivi di studio - Studio Cataldi (Sun, 24 May 2020)
Permesso di soggiorno per motivi di studio  Studio Cataldi
>> Continua a leggere

Permessi di soggiorno, ecco tutte le proroghe - piacenzasera.it - piacenzasera.it (Tue, 19 May 2020)
Permessi di soggiorno, ecco tutte le proroghe - piacenzasera.it  piacenzasera.it
>> Continua a leggere

Cosa succede a chi non ha il permesso di soggiorno - La Legge per Tutti (Sat, 23 May 2020)
Cosa succede a chi non ha il permesso di soggiorno  La Legge per Tutti
>> Continua a leggere

Proroga del permesso di soggiorno, ecco cosa cambia col Decreto Cura Italia - Stranieri in Italia (Fri, 08 May 2020)
Proroga del permesso di soggiorno, ecco cosa cambia col Decreto Cura Italia  Stranieri in Italia
>> Continua a leggere

Sanatoria colf e braccianti al via: interessati 480mila extracomunitari irregolari - Il Sole 24 ORE (Tue, 26 May 2020)
Sanatoria colf e braccianti al via: interessati 480mila extracomunitari irregolari  Il Sole 24 ORE
>> Continua a leggere

Regolarizzazioni, maggioranza divisa sulla durata del permesso di soggiorno - L'HuffPost (Wed, 06 May 2020)
Regolarizzazioni, maggioranza divisa sulla durata del permesso di soggiorno  L'HuffPost
>> Continua a leggere

Intesa sui migranti, sei mesi di permessi di soggiorno - AGI - Agenzia Italia (Mon, 11 May 2020)
Intesa sui migranti, sei mesi di permessi di soggiorno  AGI - Agenzia Italia
>> Continua a leggere

Questura, riapre l'Ufficio Immigrazione per la consegna dei permessi di soggiorno - piacenzasera.it (Thu, 14 May 2020)
Questura, riapre l'Ufficio Immigrazione per la consegna dei permessi di soggiorno  piacenzasera.it
>> Continua a leggere

Permesso di soggiorno temporaneo del decreto rilancio - Studio Cataldi (Thu, 21 May 2020)
Permesso di soggiorno temporaneo del decreto rilancio  Studio Cataldi
>> Continua a leggere

Permesso di soggiorno a tutti gli immigrati: il Cso Django scende in piazza - TrevisoToday (Thu, 14 May 2020)
Permesso di soggiorno a tutti gli immigrati: il Cso Django scende in piazza  TrevisoToday
>> Continua a leggere

Prorogata la validità di alcuni permessi di soggiorno, tutte le informazioni - IlPiacenza (Tue, 19 May 2020)
Prorogata la validità di alcuni permessi di soggiorno, tutte le informazioni  IlPiacenza
>> Continua a leggere

Regolarizzazione. L'esperto risponde alle vostre domande - Stranieri in Italia (Fri, 22 May 2020)
Regolarizzazione. L'esperto risponde alle vostre domande  Stranieri in Italia
>> Continua a leggere

Permesso di soggiorno scaduto: illegittimo il decreto di espulsione in caso di omessa valutazione ex art. 13 comma 2 bis del Dlg. n. 286 del 1998 - Diritto.it - Il portale giuridico online per i professionisti (Wed, 13 May 2020)
Permesso di soggiorno scaduto: illegittimo il decreto di espulsione in caso di omessa valutazione ex art. 13 comma 2 bis del Dlg. n. 286 del 1998  Diritto.it - Il portale giuridico online per i professionisti
>> Continua a leggere

Consiglio di Stato, sezione III, sentenza 13 maggio 2020, n. 3037 - EIUS (Wed, 13 May 2020)
Consiglio di Stato, sezione III, sentenza 13 maggio 2020, n. 3037  EIUS
>> Continua a leggere

Questura di Bari, riapre l'ufficio immigrazione per la consegna dei permessi di soggiorno - BariViva (Sat, 23 May 2020)
Questura di Bari, riapre l'ufficio immigrazione per la consegna dei permessi di soggiorno  BariViva
>> Continua a leggere

Lavoro e permessi di soggiorno, Articolo Uno: "Un limbo giuridico inaccettabile" - ForlìToday (Thu, 07 May 2020)
Lavoro e permessi di soggiorno, Articolo Uno: "Un limbo giuridico inaccettabile"  ForlìToday
>> Continua a leggere

Occupazione di stranieri senza permesso di soggiorno: denunciato commerciante - BrindisiReport (Thu, 21 May 2020)
Occupazione di stranieri senza permesso di soggiorno: denunciato commerciante  BrindisiReport
>> Continua a leggere

Decreto rilancio, prevista la regolarizzazione di 220mila migranti - Il Sole 24 ORE (Thu, 21 May 2020)
Decreto rilancio, prevista la regolarizzazione di 220mila migranti  Il Sole 24 ORE
>> Continua a leggere

Stampa Stampa | Mappa del sito
© A.L.I. - ASSOCIAZIONE LEGALI IMMIGRAZIONISTI - Presidente e curatore del sito AVV. FABIO LOSCERBO VIA ERMETE ZACCONI 3/A 40127 BOLOGNA